Cucina: i segreti dello chef pluristellato Ciccio Sultano illustrati oggi al Castello dei Principi di Biscari ad Acate (RG)

FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE
http://palermo.spazioblog.it/2011/09/16/cucina-i-segreti-dello-chef-pluristellato-ciccio-sultano-illustrati-oggi-al-castello-dei-principi-di-biscari-ad-acate-rg/
EMAIL

 

 

La Provincia di Ragusa ancora una volta protagonista dell’alta cucina. Un’arte che affonda le radici in un lontano passato, tra contaminazioni ed influssi dal forte gusto mediterraneo, ereditando inconfondibili sapori anche dalla cucina povera, dalla cucina di strada. Sarà il pluristellato chef Ciccio Sultano oggi, 16 settembre, il protagonista della rassegna ”Settembre a Biscari” che si svolge al castello dei Principi di Biscari ad Acate. Un’imperdibile occasione per incontrare ed apprendere i segreti di uno degli chef più importanti d’Italia. Un progetto, quello di Sultano, ambizioso e che ha già dato da tempo i suoi frutti, facendo apprezzare la cucina siciliana in tutto il mondo e rendendo il noto chef un illustre ambasciatore delle tradizioni di questa terra. Una mission che si concretizza in ”Mangiare in Dialetto”, ultimo lavoro di ricerca e scoperta condotto dallo chef tra le strade e i mercati più caratteristici della Sicilia, puntando lo sguardo verso il fascino di una grande tradizione, la cucina di strada. L’appuntamento è per oggi alle ore 20 nella corte del Castello di Acate, in provincia di Ragusa. La filosofia della cucina di Ciccio Sultano sarà raccontata attraverso video, letture e riflessioni dello stesso chef, accompagnato dal regista Vincenzo Cascone, già autore del documentario ”Variante Sultano”. L’attrice Tiziana Bellassai darà voce alle letture. Sultano racconterà una Sicilia ricca di suggestioni, quell’isola ben presente nei suoi piatti. Si tratta di un’occasione per conoscere alcuni dei segreti di uno dei più importanti ristoranti d’Italia, attraverso le parole del suo principale protagonista.

Sultano approfondirà i segreti che stanno dietro la creatività ai fornelli ma anche il lavoro che sta dietro ad una grande cucina e quindi ad un’azienda, con suggestivi rimandi ai contesti culturali della Sicilia. Un viaggio che ripercorre le origini del ristorante ”Il Duomo” fino ad arrivare al cibo di strada e alle influenza mediterranee che insistono su di esso.

 

ufficio stampa

MediaLive – Extempora


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.