”Il ruolo dell’informazione nel ciclo integrato dei rifiuti’: promosso dalla Palermo Ambiente SpA – ATO PA3

FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE
http://palermo.spazioblog.it/2008/11/14/il-ruolo-dellinformazione-nel-ciclo-integrato-dei-rifiuti-promosso-dalla-palermo-ambiente-spa-ato-pa3/
EMAIL

di Loredana Mannina

 

Oggi venerdì 14 novembre, alle 9.15, a Palermo, presso Villa Niscemi – Sala Delle Carrozze, si terrà il workshop ”Il ruolo dell’informazione nel ciclo integrato dei rifiuti. La sfida di una grande città al miglioramento ambientale” promosso dalla Palermo Ambiente SpA –  ATO PA3. L’iniziativa ha l’obiettivo di evidenziare il ruolo fondamentale dell’informazione nelle politiche ambientali, perché solo attraverso il coinvolgimento di tutta la comunità – dagli stakeholders ai cittadini – si può raggiungere quella consapevolezza che è il presupposto per una efficiente gestione integrata dei rifiuti. Quanto è efficace l’attuale comunicazione ambientale? È forse tempo di cambiare modello? E quali sono gli esempi più virtuosi nel panorama italiano? Questi alcuni dei quesiti cui cerca di rispondere il workshop, mettendo a confronto esperienze e punti di vista diversi sulla comunicazione ambientale con particolare attenzione alla valutazione dei processi. Il metodo è quello della discussione su modelli e opinioni differenti per tendere alla definizione di principi e strumenti condivisi.

All’iniziativa, che vedrà la partecipazione del Sindaco di Palermo Diego Cammarata e di Marco Valentino di Palermo Ambiente SpA, interverranno:

Giulio Cusumano – Assessore all’Ambiente del Comune di Palermo

Salvatore Raciti – Direttore Osservatorio sui Rifiuti dell’Agenzia Regionale Rifiuti ed Acque di Palermo

Antonino Salerno – Presidente Confindustria Palermo

Stefano Cazora – Capo ufficio Stampa Corpo forestale dello Stato

Maurizio Cellura –Dipartimento di Ricerche Energetiche ed Ambientali- Università degli Studi di Palermo

Francesco Pira – Docente di Relazioni Pubbliche per le Amministrazioni presso l’Università degli Studi di Udine

Aurelio Angelini – Presidente Comitato Scientifico UNESCO-DESS

Carlo Amenta – Docente di Managment Strategico per le Pubbliche Amministrazioni-Università degli Studi di Palermo.

 

Il dibattito sarà moderato e coordinato dal giornalista de ”il Sole 24 ore” Nino Amadore.

 

Fonte: Comm. Stampa.


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.