Gara di ‘Orienteering’ a monte carcaci:attività di promozione del territorio attraverso la pratica dell’orienteering.

FACEBOOK
TWITTER
GOOGLE
http://palermo.spazioblog.it/2008/05/27/gara-di-orienteering-a-monte-carcaciattivita-di-promozione-del-territorio-attraverso-la-pratica-dellorienteering/
EMAIL

di Danila Cannova

 

 

 

L’A.S.D. ORIENTEAM, nasce con fine di divulgare e promuovere l’amore ed il rispetto dell’ambiente attraverso la pratica dell’Orienteering, disciplina sportiva riconosciuta dal C.O.N.I.. Spesso definito come una sorta di ”caccia al tesoro”, in realtà non è un’attività ludica finalizzata alla conquista di un premio o alla vittoria su altri concorrenti. L’orientamento nella sua eccezione più pertinente è una ricerca della posizione rispetto all’ambiente circostante e questo, se da una parte presuppone la conoscenza del proprio io corporeo e abilità motorie, dall’altra non può prescindere dalle capacità di osservare l’ambiente in cui ci muoviamo, distinguere gli elementi naturali e quelli che sono opera dell’uomo. Lo sport d’orientamento nasce nei Paesi Scandinavi come sport dei boschi: oggi si pratica anche nei centri storici; famosa è la gara che si svolge a Venezia che vede tutti gli anni migliaia di partecipanti che arrivano da ogni parte del mondo. L’Orienteering può essere veicolo di promozione turistica attraverso modalità diverse: offrendo ulteriori possibilità di svago ai propri ospiti organizzando grandi eventi agonistici per far conoscere i luoghi e per veicolare il proprio nome nei mass media promuovendo un turismo scolastico con proposte e pacchetti di turismo didattico ambientale specifico per le scuole Castronovo di Sicilia con le sue stradine, le salite, le discese, le scale, ha tutte le potenzialità per disputare una gara d’Orienteering ma è soprattutto l’ambiente naturale che lo circonda ad avere grandi potenzialità sportive turistiche. La scoperta della Riserva Orientata Monte Carcaci, nel cuore della Sicilia, con il suo territorio costituito da rocce calcaree, così particolare e incontaminato, con le sue varietà di alberi di alto fusto e piante acquatiche è stata determinante nella decisione di includerla tra i siti scelti per le gare del I semestre 2008. La Gara avrà luogo il 30 maggio 2008 con inizio alle ore 11,00 e vedrà la partecipazione di più di 100 alunni provenienti da Palermo, oltre agli studenti delle Scuole del territorio. La manifestazione, così come quelle trascorse, sarà supportata dal Comando Militare Autonomo della Regione Sicilia che offrirà una fattiva collaborazione grazie anche alla presenza dei Militari impegnati come Giudici di Campo. Questa iniziativa rappresenta inoltre una valorizzazione dei propri siti ambientali e montani, della loro fruibilità in periodi destagionalizzati, grazie al forte impegno mediatico e televisivo programmato e garantito dal CONI Sicilia e che prevede tra l’altro un service di operatori professionisti in loco per realizzare servizi, documentari e speciali da distribuire alle TV locali e su SKY 830 SPORT TV. Per saperne di più e per conoscere la programmazione dell’evento su SKY 830 SPORT TV collegatevi al nostro sito.


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.