Palermo & Co. - Cityblog di Palermo
Palermo & Co.


Arriva in Sicilia "Ukulele Revolver Tour": Danilo Vignola e Giò Didonna in concerto

Inviato in Musica

di Palermo & Co.

 

 

DA SONORITÀ HAWAIANE A FLAMENCO, TARANTA ED HEAVY METAL

CON LE SPERIMENTAZIONI DI DANILO VIGNOLA

 

Dopo lo strepitoso successo ottenuto nel nord Italia in teatri, circoli culturali e nel prestigioso jazz club Ferara (anche quest’anno e per la quarta volta premiato come il migliore della penisola), il duo composto da Danilo Vignola e dal batterista-percussionista Giò Didonna sbarca in Sicilia per portare in diverse città l' “Ukulele Revolver Tour”.

Per la prima volta il pubblico siciliano potrà sentire la chitarra a quattro corde dalle sonorità hawaiane generare forme di musica inaspettate, dando vita a melodie tipiche del flamenco e della taranta fino a quelle più dure dell'heavy metal. Il tutto sarà accompagnato da strumenti riadattati e modificati e tecniche reinventate dall’estro creativo del celebre talento Vignola.

 

Da questa capacità innovativa e dalla sua abilità nello sperimentale nuove forme musicali nasce “Ukulel Revolver”, un lavoro discografico co-prodotto con il percussionista - batterista Didonna (riconosciuto come fra i più interessanti ed attivi sperimentatori del ritmo)  e che sarà presentato a partire dal 18 settembre anche in Sicilia.

 

Grazie alla sua capacità di proiettare uno strumento dalle radici prettamente hawaiane in una dimensione del tutto unica e personale, l'artista lucano è anche riuscito ad ottenere prestigiosi riconoscimenti internazionali come quello di miglior suonatore di ukulele elettronico nel mondo per il 2010, a New York.

 

 

Di seguito gli appuntamenti nell'isola: 

18 Settembre: Krithè di (Messina,  Via degli Amici n° 2)
19 Settembre: Rockerilla (Terragrotta, Messina Via XXI ottobre, 629)
20 Settembre: Playamar (Menfi, Agrigento, Via dei Pioppi)
21 Settembre: Alchimia (Marsala, Trapani, Via Garibadi, 1 Antico Mercato)
24 Settembre: Malox (Palermo, Piazzetta della Canna 8/9)
25 Settembre: Nautoscopio arte (Palermo)
26 Settembre: Cult di (Mazara del Vallo, Trapani, Via San Giuseppe, 11)
27 Settembre: Picolit (Castellammare del Golfo, Trapani, Via Discesa Marina, 5)

 


12:56 - Sep. 17, 2014


Dal 16 al 21 settembre al teatro di Verdura, "Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo"

Inviato in Teatro

di Simonetta Trovato

 

 

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo, il musical prodotto da David Zard con la regia di Giuliano Peparini, le musiche di Gerard Presgurvic ed i testi in italiano di Vincenzo Incenzo, approda da martedì 16 a domenica 21 settembre al Teatro di Verdura, a Palermo.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo ho debuttato ad ottobre 2013 all’Arena di Verona, e da quel momento è stato in scena a Roma, Milano, Napoli, Torino e Firenze, per poi far ritorno a Verona il 23 e 24 maggio scorsi dove ha concluso la prima fase del tour con un’emozionante standing ovation del pubblico che affollava l’Arena, totalizzando complessivamente 170 repliche e oltre 325.000 spettatori.  In questi giorni lo spettacolo è a Parma dove marcia a “tutto esaurito” ogni sera.

La grande richiesta del pubblico e degli oltre 200.000 fan della pagina Facebook ufficiale, hanno convinto la produzione non solo a programmare due attesissimi ritorni (a Milano e Roma) ma anche ad annunciare una tournée europea,  già sin dalla prossima primavera, in Turchia.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo si appresta ad essere consacrata la nuova opera dei record:  45 artisti, un palco di 550mq, 23 cambi scena, oltre 270 costumi, 40 tecnici impiegati ogni sera dietro le quinte, 15 persone di produzione, 6 spe******ti della comunicazione, 122 facchini, 1.432 ore e  13 tir necessari per lo smontaggio ed il trasporto delle imponenti scenografie.

Completa la formula del successo di questo spettacolo la bravura di un cast eccezionale: Davide Merlini (Romeo) che è arrivato terzo ad XFactor, Giulia Luzi (Giulietta), volto noto della fiction da “I Cesaroni” a “Un medico in famiglia”; poi Vittorio Matteucci (Conte Capuleti) Luca Giacomelli Ferrarini (Mercuzio), Gianluca Merolli (Tebaldo), Silvia Querci (la Nutrice), Leonardo di Minno (il Principe), Roberta Faccani (Lady Montecchi), Barbara Cola (Lady Capuleti), Riccardo Maccaferri (Benvolio), Giò Tortorelli (Frate Lorenzo),  e lo straordinario corpo di ballo diretto dalla coreografa Veronica Peparini, che in questi 9 mesi ha incantato un pubblico eterogeneo e variegato, dai grandi artisti del panorama italiano che hanno assistito al musical, agli oltre 32.000 studenti accorsi da tutta Italia per le matinée.

Prima di approdare in Sicilia il musical ha fatto tappa a Parma, dove grazie all’amministrazione comunale ed alla partnership con Barilla è stato in scena nello splendido piazzale della Pilotta.

ROMEO E GIULIETTA. Ama e cambia il mondo è una produzione di DAVID ZARD, tratto dall’opera di William Shakespeare; musiche e libretto di Gérard Presgurvic, versione italiana di Vincenzo Incenzo, regia di Giuliano Peparini; coreografie di Veronica Peparini. Scenografia di Barbara Mapelli; Costumi di Frédéric Olivier; Casting Director e Vocal Coach Paola Neri. Produzione esecutiva di Giancarlo Campora.

 

INFO BIGLIETTI:

BIGLIETTI DA 20 A 70 EURO. I biglietti sono disponibili sul sito ufficiale  www.romeoegiulietta.it, nei circuiti Ticketone  e Boxoffice Sicilia. Infoline Il Sestante: 0922.437474, info gruppi e diversamente abili Il Sestante 0922.437474. Prezzi da 25€. Il botteghino al Teatro di Verdura sarà aperto, nei giorni di spettacolo, dalle 10 del mattino alla fine della replica.

I RIDOTTI UNIVERSITARI sono acquistabili esclusivamente presso il punto vendita speciale del Sestante in Via San Michele, 24 a Favara previa esibizione di un documento di identità valido e del libretto universitario.
Info 0922.415112.


09:11 - Sep. 16, 2014


A R T E D ‘ A …M A R E: dal 13 al 26 settembre al Regio Arsenale Borbonico

Inviato in Arte e Cultura

di Francesco Anello

 

 

L’associazione culturale Palermo Cult Pensiero è lieta di partecipare, col patrocinio dell’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana – Dipartimento Beni Culturali, e la Soprintendenza del Mare, la realizzazione presso il Regio Arsenale Borbonico, dell’evento

 

 A R T E D ‘ A …M A R E

 

La favola del mare per celebrare le nostre emozioni attraverso espressioni artistiche che accarezzano le intricate vie del nostro animo illuminando, come l’immenso mare, la profondità del nostro essere. Uno dei gioielli di Palermo vi attende per tuffarvi nella storia e raccontarvi degli usi e delle millenarie tradizioni. Il Regio Arsenale Borbonico accoglierà gli intervenuti guidandoli in un percorso alla scoperta dello splendore delle sue sale e la ricchezza dei suoi contenuti.

 

 INAUGURAZIONE SABATO 13 SETTEMBRE ORE 10,00

 

Ingresso libero all'Evento Artistico e Culturale per promuovere e dare un messaggio costruttivo a chi crede ancora alle risorse che il nostro mare può offrirci in termini di tradizione storico-culturale. Excursus per visitare e conoscere l’Arsenale Borbonico e allo stesso tempo creare momenti di forti espressioni ed emozioni artistiche.attraverso la performance “Poetando tra di noi”, una full immersion nel mondo magico della poesia in cui gli amanti del verso, attraverso la lettura di composizioni proprie e altrui, potranno confrontarsi scambiandosi immagini, suggestioni ed emozioni. L’allestimento del Vernissage di pittura “Marenellarte” farà da splendida cornice all’intero evento.Tra gli ospiti interverranno, la Dott.ssa Maria Elena Volpes, Direttrice del Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, il Prof. Sebastiano Tusa, Sovrintendente del Mare della Regione Siciliana, il Prof. Aurelio Pes, critico d’arte e Commissario ad acta dell’ Accademia delle Belle Arti di Palermo, il Prof. Giuseppe Modica già Prof. Ordinario di Filosofia morale presso Università Di Palermo, Facoltà di Lettere e Filosofia

 

READING POETICO (Poetando tra di noi) – VERNISSAGE (Marenellarte) Dal 13 al 26 settembre 2014 Arsenale della Marina Regia Via dell’Arsenale, 140 Palermo Orario d’ingresso : Ore 9.00-13,00


10:00 - Sep. 12, 2014


Melo Minnella inaugura ZYZ – annuario fotografico contemporaneo ai Cantieri Culturali alla Zisa

Inviato in Arte e Cultura

di Palermo & Co.

 

Oggi 12 settembre alle 17:30 presso la Sala Michele Perriera dei Cantieri culturali alla Zisa verrà inaugurata la prima edizione di ZYZ – Annuario Fotografico Contemporaneo, una rassegna fotografica promossa da Navarra Editore e diretta da Franco Blandi che si caratterizza per il tema “Raccontare le città”, secondo la pratica della fotografia urbana.

 

All’inaugurazione sarà presente il maestro Melo Minnella, grande fotografo siciliano che dagli anni Cinquanta si è appassionato di fotografia urbana, partendo dalla fotografia dei siti archeologici, feste religiose, patronali e della Pasqua, nonché del folklore siciliano. Dagli anni Sessanta comincia il suo vagabondare verso mete esotiche, soprattutto verso l’Oriente; il suo grande amore è l’India. Ha fotografato molto anche le regioni italiane, soprattutto quelle meridionali, nelle feste e nelle tradizioni.

 

Tre scatti su Palermo di Melo Minnella sono inseriti nella collettiva inedita Raccontare le città, realizzata in esclusiva per Zyz e curata da Franco Blandi. Insieme a Minnella, in mostra anche le fotografie di Francesco Bellina, Valerio Bispuri, Romano Cagnoni, Charley Fazio, Alessandro Greganti, Laura Isaia, Uliano Lucas, Massimo Mastrorillo, Melania Messina, Tony Palazzo, Fausto Podavini, Riccardo Villa.

 

La mostra allestita allo spazio Tre Navate, sarà visitabile gratuitamente fino al 12 ottobre.

 

Dopo l’apertura degli spazi espositivi, verrà proclamato il vincitore del concorso città (in)visibili, lanciato a luglio, che ha visto la partecipazione di 53 fotografi da tutta Italia per più di 150 scatti in concorso. Tutte le fotografie verranno proiettate in un apposito spazio allestito all’interno delle Tre Navate, insieme ad altre tre mostre speciali:

 

Belìce/EpiCentro della memoria viva di Toni Nicolini: una selezione di immagini della mostra allestita permanentemente a Gibellina nella struttura del CRESM. Un racconto su Gibellina e sulla Valle del Belice, sulle città distrutte, ricostruite, utopiche. Un tributo a Toni Nicolini, grande fotografo italiano autore degli scatti, a due anni dalla sua scomparsa.

 

Il lungo viaggio: una mostra di grande valore documentale prodotta dall’UNRWA, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi, della quale ZYZ – annuario fotografico contemporaneo ospita, in anteprima nazionale, una selezione di scatti che si concentrano sull’esperienza umana della vita nei campi e sul campo profughi come nuova forma di città.

 

Destinazioni sconosciute di Gabriella Ebano: immagini dai campi profughi della ex Jugoslavia che la Ebano, fotografa sociale ed etnografica, ha realizzato nel 1994 in Croazia, a sud di Spalato, durante la guerra in Bosnia. 

 

Alle ore 19:00 in Sala Michele Perriera è previsto il dibattito  “Questa non è una città”. Rappresentazioni e narrazioni degli spazi urbani, realizzato in collaborazione con BOOQ biblio-officina occupata di quartiere.

Prendendo spunto dal famoso disegno di Magritte Il tradimento dell'immagine, nella quale la rappresentazione di una pipa è accompagnata dalla didascalia Ceci n'est pas une pipe (questa non è una pipa), si tenterà di esplicitare il rapporto, per nulla scontato, tra Racconto e Città.

 

Intervengono: Cristina Alga (Ecomuseo mare memoria viva); Giuseppe Domenico Basile (dottore di ricerca in Italianistica - Università degli Studi di Palermo) Alberto Nicolino (centro fiabe e narrazione) Playmaker (produzioni) ; introduce Totò Cavaleri (booqbiblio-officina occupata di quartiere)

 

La serata si chiude con un ciclo di proiezioni alle ore 21:00 al Cinema Vittorio De Seta che indagono il rapporto tra cinema, fotografia e rappresentazione urbana:

 “Firenze di Pratolini” , di Cecilia Mangini, a cura di Andrea Vannini e Mirko Grasso;  “Con il cuore fermo, Sicilia” , di Gianfranco Mingozzi, fotografia di Ugo Piccone, testo di Leonardo Sciascia; “1963. Quando a Palermo c’erano le lucciole”  di Nunzio Gringeri, Domenico Rizzo, Sergio Ruffino, Giovanni Totaro, Davide Vigore e Francesco Di Mauro.

 

Le proiezioni saranno introdotte da Franco Blandi (esperto di arti visive, fotografo, videomaker, documentarista, scrittore e direttore artistico Zyz - Annuario fotografico contemporaneo) e

Flavia Schiavo (architetto e docente di Fondamenti di Urbanistica e della Pianificazione territoriale, Facoltà di Architettura - Università degli Studi di Palermo).

 

Zyz annuario fotografico contemporaneo avrà luogo dal 12 al 14 settembre all’interno del festival Cantieri del contemporaneo.

 

Programma completo su www.zyzfotografia.it

 

----

Zyz – annuario fotografico contemporaneo è promosso da Navarra Editore, inserito nella programmazione dei Cantieri del contemporaneo ed è cofinanziato dalla Regione Siciliana - Assessorato Regionale Beni Culturali (PO FESR 2007-2013, ASSE 3 – Obiettivo operativo 3.1.3 ab) - CUP G72B11000260007 | festival dell’arte fotografica e video art .

 

In collaborazione con: Print and go, Booq - biblio-officina occupata di quartiere, Unrwa, Cresm, Cesura, Arvis - associazione per le arti visive in Sicilia, Imago, Lunghezze d'onda, Photofficine, Photonature, Scattando Palermo, Seven Comunication Production.

 


08:29 - Sep. 12, 2014


ISOLANI SI, ISOLATI NO!: dal SalinaDocFest,al via il video contest dell'estate 2014

Inviato in Cinema e TV

di Palermo & Co.

 

 

Dall'isola di Salina (Eolie) parte il lancio del Malvasia Contest. E' on line - sul sito del SalinaDocFest (www.salinadocfest.it) - il bando del primo video contest interamente dedicato alle isole minori di tutta Italia: 69 perle naturali incastonate fra acqua e cielo, lungo le coste e i laghi del nostro paese. Luoghi dell'immaginario per eccellenza, che ci parlano di avventura, sogno, mistero e bellezza.

Il concorso è aperto a tutti i giovani nati o residenti delle isole minori italiane, e prevede la realizzazione di un video - durata massima di 3 minuti - capace di sintetizzare in una breve storia il concept Isolani sì, isolati no!: un appello per la difesa di un territorio di immenso valore, e per la tutela dei diritti degli uomini e delle donne che lo abitano. Per raccontare al mondo che "essere isola non deve essere una disgrazia ma un privilegio " [Giusi Nicolini, sindaco di Lampedusa]. 

La nuova iniziativa vuole invitare tutti, ma proprio tutti, gli appassionati di cinema delle nostre piccole isole a vivere questa grande avventura mandando un loro contributo in forma di mini-documentario entro il 30 agosto.

 

"Il documentario, soprattutto quello narrativo che racconta storie ed emozioni, può essere un vero e proprio defibrillatore sociale - dichiara Giovanna Taviani, direttrice del SalinaDocFest - E' una scarica elettrica capace di scuotere la realtà e le coscienze. Il nostro festival vuole essere unantenna sempre attiva, e sempre a caccia di segnali. Prima di tutto quelli che ci manda il Mediterraneo, a cui è dedicata la manifestazione sin dalla prima edizione. Gli arcipelaghi del nostro mare costituiscono un patrimonio paesaggistico e culturale infinito. Carico di storia e di storie. Un mondo tutto da raccontare.

 

Il "Malvasia Contest" è realizzato con il patrocinio dell'Associazione Nazionale Comuni delle Isole Minori (ANCIM), e la collaborazione di Mosaicoon - agenzia specializzata in campagne di comunicazione sul Web, premio nazionale dellinnovazione nel 2013 e migliore start-up italiana nel 2012 - e Tasca d'Almerita. 

 

La direzione del festival selezionerà fra i lavori pervenuti una shortlist di 5 corti. Una giuria d'eccezione - composta da Letizia Airos, direttore di I-Italy (New York), Ugo Parodi Giusino, amministratore delegato e socio fondatore di Mosaicoon Spa e Alberto Tasca, membro del consiglio direttivo del SalinaDocFest e amministratore delegato della Conte Tasca d'Almerita Srl - assegnerà il Premio Malvasia al miglior film in concorso, che sarà proiettato durante la cerimonia finale del festival, sabato 27 settembre.

 

Scadenza del bando 15 settembre 2014

Tutti i dettagli sul sito www.salinadocfest.it

 


09:40 - Aug. 7, 2014


Google

"Disclaimer"
Questo blog non rappresenta una testata. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001. Le immagini inserite in questo blog sono pubblicate senza alcun fine di lucro, qualora la loro pubblicazione violi diritti d'autore vogliate comunicarmelo per una pronta rimozione. L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all'autore, neppure in caso di commento espresso in forma anonima. Questo blog opera è pubblicato sotto una "Licenza Creative Commons", chiunque volesse usufruire dei suoi contenuti, è tenuto, a citare la fonte e a comunicare via email dove e come verrano utilizzati.


Last Page Next Page

Descrizione

Cityblog di Palermo con notizie di Cultura e Società. Se Ami la tua Città partecipa, fai sentire la tua "voce". Inviaci una e-mail, seguici su Twitter e Facebook, proponi i tuoi argomenti e le tue immagini, ti aspettiamo!


Feed FB


Palermo & Co. suggerisce...

Cuscusu - a Trapani dal 5 all'11 Maggio

Parlano di noi...


«  September 2014  »
MonTueWedThuFriSatSun
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930 

Home
Profilo
Archivi
Spazio Libero
...
e-mail

Palermo Link
Comune di Palermo
Provincia di Palermo
Regione Siciliana
Sopr. del Mare
Aeroporto di Palermo
Balarm
Cult
Il Giornale di Cinisi
InformaGiovani - Palermo
I Vespri
Teatro Massimo
Teatro Metropolitan
EXPA
GAM/Galleria d'Arte Moderna
Palazzo Asmundo
Libreria Broadway
BombaSicilia
Biblioteca Nino Muccioli
Mon Amour Film
PhotoArea2006
Gaetano Basile
Ficarra e Picone
Stefania Petyx
Giuseppe Leopizzi
Andrea Camilleri
Benedetto Trionfante
Nino Schilleci
Tifosi Rosa Nero
Palermo24h
Palermo, Italy
Rosalio
Fascio e Martello
Palermo Blogolandia
Mobilita Palermo
Ass. Social Benefit
Unione Nazionale Proloco
Sicilia Weekend
Giovanni Villino
Palermofashionblog

CRAL GESAP
Tutti gli sconti in un clik!
...in edicola!

Pubblicità Gratuita su
Palermo & Co.

Terre di Bruca - info: Francesco Orobello 333.7894846

e-beer - una buona birra è arte

Falccovio Editore

Estate 2011


Contenuti recenti
& Arriva in Sicilia "Ukulele Revolver Tour": Danilo Vignola e Giò Didonna in concerto
& Dal 16 al 21 settembre al teatro di Verdura, "Romeo e Giulietta. Ama e cambia il mondo"
& A R T E D ‘ A …M A R E: dal 13 al 26 settembre al Regio Arsenale Borbonico
& Melo Minnella inaugura ZYZ – annuario fotografico contemporaneo ai Cantieri Culturali alla Zisa
& ISOLANI SI, ISOLATI NO!: dal SalinaDocFest,al via il video contest dell'estate 2014
& "Le mie canzoni altrui": Neri Marcorè a Villa Filippina
& "Una finestra sulla Danza": il gala della danza a Villa Filippina
& "Archeolie, 2° workshop di archeologia tecnica e scienze subacquee": all’antico porto di Lipari
& "La Macchina dei Sogni", tra i sentieri, sotto la luna: dal 31 luglio al 3 agosto all'Orto Botanico di Palermo
& Mirko Ciulla in concerto: il 29 luglio al Teatro Zappalà
& L'Estate del Teatro Massimo 2014
& Giovedì 24 luglio:inaugurazione del nuovo museo di arte contemporanea in Sicilia, nello storico collegio dei Gesuiti di Alcamo
& "Scelsiana 2014": Suono e Terra, il festival al Parco delle Madonie dal 15 al 19 luglio
& Festival Organistico: oggi alla Basilica Abbaziale di S. Martino delle Scale
& "Anima Pura. Dialogo tra Sacralità e Contemporaneità”: Palazzi Costantino e Di Napoli - Quattro Canti – Palermo 14 - 19 luglio
& "La Sicilia delle donne. Tradizioni, cultura, moda e costume nell'isola del sole": mercoledì 16 luglio al TaoModa di Taormina
& Bellezza e sapori rivelati tra i segreti di fotografo e chef: Sicilia nelle immagini di Morello, in mostra al Castello a Mare di Palermo
& "Il Trionfo di Rosalia" di Salvo Licata per "Festival di Rosalia" 8 > 12 luglio 2014
& "orediciottoinpunto 4 aperitivi x 4 autori": incontri letterari a San Giuseppe Jato con Spazio Cultura
& “Beatles go Baroque”: l’orchestra da camera GliArchiEnsemble presenta il nuovo progetto al Complesso Monumentale di Sant’Anna della Misericordia
& "Notte Magica" al Castello a mare: Roberta Lanfranchi e Sasà Salvaggio in uno spettacolo di musica e cabaret
& Diari di Viaggio e Acquarelli di Anna Cottone: alla Libreria del Mare dal 4 luglio
& III°Convegno "Giornate siciliane sulla sclerosi laterale amiotrofica" a Palermo
& "Le donne e il mare": alle cinque giornate di Palermo presso l'Arsenale della Marina Regia
& Vox Populi: Brancaccio, quartiere ghetto a causa dei binari del treno per risparmiare sul casellante
& “Premio Sara Amato”: il vincitore, un diciassettenne palermitano autore del progetto di un moderno calice liturgico
& Domenica 1 giugno la chiusura della stagione concertistia al "Vucciria Place" a Palermo
& Giovedì a Palermo, la Fondazione Mike Bongiorno presenta, Al Castello a mare, il libro dedicato a Mike e un progetto per la scolarizzazione
& “L’alta moda per AIL”. Il 24 maggio torna l’appuntamento con la Moda e la Solidarietà a Villa Malfitano
& “Rosalia -The Experience". Tre giorni al Santuario di Santa Rosalia

Amici

Giornale di Sicilia

E Polis Palermo

Segnalato da:

Sito segnalato su Comune di Palermo 2006-2012
Sito segnalato su mondellolido.it
SoL
Bacheca Annunci
Lavoro
Technorati Profile

Directory of General Blogs BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Creative Commons License